mercoledì 6 marzo 2019

Uscite marzo 2019

Buongiorno ♥ sono un po' in ritardo con questo post visto che marzo è già iniziato, ma meglio tardi che mai! Cosa ci aspetta di bello questo mese in fumetteria? Tra le novità c'è la ristampa del famoso Paradise Kiss di Ai Yazawa, che vi consiglio caldamente di recuperare, e se volete un parere più approfondito leggete pure la mia recensione!
-I fumetti in grassetto sono i miei acquisti-


Planet Manga

Star Comics
  • Queen's Quality 2 (1 marzo)
  • P&Me- Policeman and Me 4 (13 marzo)
  • Code Name Sailor V 1 (13 marzo)
  • Children of the Whales 10 (20 marzo) - Ultimo numero!
  • Rainbow Days 16 (27 marzo)
  • Un bacio a mezzanotte 5 (27 marzo)
FlashBook

JPOP
  • Horimiya 6
  • Girl from the other side 2
  • Il poema del vento e degli alberi 5
  • Gli spiriti di casa Momochi 14

Dynit
  • Il giocattolo del bambini 5


domenica 17 febbraio 2019

Shoujo News: ristampa per "Paradise Kiss" e "Nana" di Ai Yazawa

Buongiorno ♥ piano piano tornerò di nuovo ad aggiornare il blog, sento la mancanza di questo piccolo spazio e ho davvero bisogno di tornare a scrivere di manga: ho un sacco di cose da raccontarvi e Instagram non è sufficiente! Iniziamo da queste due novità-ristampa che ci tenevo a riferirvi visto il mio amore per Ai Yazawa, un amore che voglio trasmettervi, anche se mi accontento di invogliarvi ad essere curiosi verso questa autrice.

Titolo: Paradise Kiss - 20th Anniversary Edition
Autore: Ai Yazawa
Uscita: marzo 2019
Volumi: 1 volume omnibus (25€)

"Yukari Hayasaka è una studentessa giapponese che ha sempre concentrato la sua vita sullo studio frequenta svogliatamente l'ultimo anno delle scuole superiori ed è innamorata del suo compagno di classe Hiroyuki Tokumori. È una ragazza molto alta e bella, e un giorni viene fermata per strada da un ragazzo punk che le chiede di fare da modella per una sfilata scolastica. Yukari si ritrova così catapultata in un segreto atelier in cui si riunisce un gruppo di studenti di moda dell'istituto Yaza, una realtà così diversa da quella in cui a vissuto finora che le aprirà su un nuovo modo di vivere mettendo in discussione il suo futuro."

Se mi seguite allora avrete letto la mia RECENSIONE, se invece siete nuovi vi consiglio di recuperarla, penso di essere stata molto esaustiva in quel post. Paradise Kiss è quella via di mezzo tra uno shoujo e un josei, l'opera intermedia tra la vecchia Yazawa e la nuova Yazawa, quella contorta e intensa di Nana. Sono contenta che venga ristampata, ormai l'ultima edizione, la Collection, e completamente esaurita, e anni fa feci tanta fatica anche io a recuperare l'ultimo volume. Non amo il formato Omnibus, ovvero un solo grande volume unico, però vi consiglio vivamente di recuperare quest'opera. Questa sarà la quarta ristampa ti questa opera!


La cover non c'entra niente
Titolo: Nana - Reoladed Edition
Autore: Ai Yazawa
Volumi: ?
Uscita: maggio 2019 (6,50€)

"Nana in giapponese vuol dire sette, sette è considerato un numero fortunato. Nana Osaki e Nana Komatsu si conosco a bordo di un treno diretto a Tokyo, tutte e due si stanno trasferendo nella capitale. Si separano alla stazione ma si rincontrano davanti all'appartamento 707 e diventano coinquiline iniziando a condividere i momenti della vita quotidiana. Nana Osaki ha un carattere diretto e scorbutico, un'eccentrico stile punk e l'obiettivo di avere successo con la sua band. Nana Komatsu è una sognatrice dall'animo romantico, dolce e allegra, vuole raggiungere il suo ragazzo e diventare indipendente. Due ragazze molto diverse che cercano la propria strada!"

Nana è il fumetto più conosciuto a livello mondiale di Ai Yazawa, tra manga, anime e adattamenti, è entrato nel cuore di molti, ma da dieci anni a questa parte è famoso per un motivo: è interrotto! La serie è interrotta dal 2008 a causa di problemi di salute dell'autrice, e in Italia è stata pubblicata in due edizioni, la prima in 42 volume, e la seconda di 21, fedele all'edizione giapponese. Che senso ha ristampare un fumetto interrotto? È quello che ci chiediamo un po' tutti, capisco se la Yazawa avesse mostrato qualche segno per la ripresa di Nana, ma oltre ad esser tornata a disegnare calendari e illustrazioni varie da oltre due anni, e aver al massimo detto di avere intenzione di concludere Nana (prima o poi), ancora non si è mossa. Capisco anche il voler avvicinare le nuove generazioni a questa mangaka, e apprezzo infatti la ristampa di Paradise Kiss, ma c'era davvero bisogno di questa di Nana? Adesso?

Veniamo al mio dilemma, ora forse perderò qualche follower per quello che sto per dire, però rischio perché mi piace essere onesta: Nana è l'opera della Yazawa che mi piace di meno nonostante sia la più famosa, ed è l'unico suo manga che non possiedo. Una parte di me ci tiene a recuperarlo, però mi ero ripromessa di farlo a serie terminata, quindi cosa faccio? Approfitto della ristampa per amore di Ai Yazawa? O lascio perdere?


Cosa ne pensate di questa autrice e della decisione di ristampare queste due opere?


venerdì 1 febbraio 2019

Uscite febbraio 2019

Buongiorno ♥ scusate ancora per il periodo di inattività ma non mi dimentico delle uscite shoujo del mese, perché almeno su quelle mi tengo sempre informata per non perdermi mai nessun manga. Questa volta ho aggiornato aggiungendo pure le altre case editrici, purtroppo non ho trovato una data precisa ma almeno l'uscita a febbraio dovrebbe essere abbastanza certa.
Cosa non vedete l'ora di leggere questo mese?
-I fumetti in grassetto sono i miei acquisti-


Planet Manga
  • Takane e Hana 7 (14 febbraio)
  • Fruits Basket 15 (14 febbraio)
  • Devils Line 12 (21 febbraio)
  • Arte 8 (febbraio)

Star Comics
  • My love story 6 (1 febbraio)
  • Sailor Moon New Edition - Short Story 2 (6 febbraio)
  • Oresama Teacher 25 (13 febbraio)
  • Mission of love 10 (20 febbraio)
  • Yona la principessa scarlatta (20 febbraio)
  • Hatsu Haru 13 (20 febbraio) - Ultimo volume!

FlashBook
  • Cousin 3 - Ultimo volume!

JPOP
  • Il poema del vento e degli alberi 3
  • Il poema del vento e degli alberi 4

Dynit

martedì 1 gennaio 2019

Uscite gennaio 2019

Buongiorno e buon anno nuovo ♥ avete passato bene il Capodanno? Siete carichi per iniziare questo nuovo anno? Quali nuovi shoujo ci aspettano? Iniziamo con le uscite di questo freddo gennaio, per Star Comics esce di già una novità, il sequel di QQ Sweeper di Kyousuke Motomi: Queen's Quality. Cosa non vedere l'ora di leggere?
-I fumetti in grassetto sono i miei acquisti-


Planet Manga
  • La promessa della rosa 2 (24 gennaio)
  • Le situazioni di lui e lei 16 (24 gennaio)
  • 1/100.000 8 (24 gennaio)

Star Comics
  • Queen's Quality 1 (4 gennaio) - Novità!
  • Sailor Moon Short Story New Edition 1 (9 gennaio)
  • P&Me - Policeman and Me 3 (9 gennaio)
  • Children of the Whales 9 (16 gennaio)
  • Tsubaki Cho Lonely Planet 10 (23 gennaio)
  • Un bacio a mezzanotte 4 (23 gennaio)

martedì 11 dicembre 2018

Prime Impressioni #27: Masquerade Carousel

Buongiorno ♥ oggi vi parlo di un mio acquisto di Lucca, un fumetto edito ma MangaSenpai, forse il più bello a livello di edizione in cui mi sono imbattuta fino ad ora, curato in ogni singola pagina, sto parlando di Masquerade Carousel di Rozenberry. Sono usciti due volumi, ma ho preso solo il primo per farmi un'idea, quindi gustatevi le mie prime impressioni.

Titolo: Masquerade Carousel
Autore: Rozenberry
Casa editrice: MangaSenpai
Volumi: 2 in corso (di 3)
Uscita: autunno2017

"Nel castello del misterioso Lord Roseville il tempo si è fermato in eterno per Eleanor. Giunta senza memoria nel palazzo del Conte, trascorre le sue giornate in spensieratezza, tra meravigliosi tea party nel giardino di rose e romantiche cene al chiaro di luna, nella speranza di recuperare i suoi ricordi. Eleanor è l'ospite di un incantevole illusione, un sogno creato per lei. Se si tratta solo di un incantesimo, il rintoccare della mezzanotte potrà spezzarlo e riportarla alla realtà? E' l'atmosfera il grande protagonista di questa storia; l'atmosfera costruisce le nostre sensazioni e, pagina dopo pagina, induce il lettore a naufragare nei grandi occhi della giovanissima protagonista, in un turbinio di emozioni e batticuori."



Prime impressioni


Non mi era nuovo questo fumetto, l'avevo visto parecchio in giro durante l'anno e anche a Lucca Comics 2017. Fino ad adesso non l'avevo mai acquistato perché il tipo di disegni così "loli" non è esattamente il mio genere in un fumetto nonostante riconosca il talento dell'autrice, poi però sono inciampata in alcune tavole interne completamente colorate, dalle mille sfumature pastello accompagnate da un tratto leggero: mi sono convinta!

Masquerade Carousel è un fumetto ambientato nell'Inghilterra Vittoriana, epoca che amo, nella remota contea di Roseville situata a nord e immersa nella foresta. A fare capolino nella reggia isolata da tutto e tutti, arriva Eleanor, una ragazza senza memoria che diventa subito un'ospite speciale. Eleanor è una ragazza vispa e molto curiosa, nonostante si trovi una situazione difficile senza sapere niente di se stessa a parte il proprio nome, offre il suo aiuto ad un bambino che si è perso. Eleanor è dolce, altruista e mette spesso i problemi degli altri davanti ai propri, finendo catapultata in una nuova realtà. Un po' come Alice di Carrol segue il Bianconiglio, così Eleanor viene trascinata dal piccolo Noel in un mondo sconosciuto, nella misteriosa villa di Lord Roseville. Un realtà elegante, fatta di fiocchi, merletti e tè pomeridiani, con due gemellini orfani di madre e un padre dai modi molto eccentrici ed arroganti che non sa come prendersi cura dei suoi figli. La presenza di Eleanor diventa indispensabile in quella famiglia, sia per la felicità dei due bambini, sia per calmare l'animo di Lord Roseville.

Le tavole "scure"
Ci ritroviamo così immersi in questa storia dalle tinte fiabesche, se in un primo momento l'ho associata ad Alice nel Paese delle Meraviglie, subito dopo ho pensato a La Bella e la Bestia, di come la presenza di Eleanor calmi gli animi turbati di quella casa, soprattutto quelli del Lord, porti una nuova atmosfera in famiglia. Ovviamente la storia pullula si verità non dette e segreti ancora da svelare, le pagine iniziali e finali le ho trovate intrigatissime per una svolta fantasy (forse): tavole notturne, ricche di nero e colori scuri che creano un'atmosfera molto gotica e spettrale in contrasto con il toni chiari dei personaggi, sono state le mie pagine preferite.

Lo stile di Rozenberry è molto "loli", faccio fatica ad associarlo ai manga o ai fumetti, è tutto molto personale e ricercato, forse adatto per illustrare libri per bambini, oppure come design per una linea Lolita (ve lo immaginate su un'agenda, una borsa o una cover?♥), ma alla fine assolutamente perfetto per raccontare una fiaba con ambientazione vittoriana. Mi è piaciuto l'uso dei colori e la cura per i dettagli, la storia scorre anche bene finché non si arriva alle parti umoristiche, le gag che dovrebbero far ridere. È forse l'unica cosa che non mi ha convinta, non sono riuscita ad apprezzarle, le ho  sentite come uno stacco non necessario, come una stonatura, forse a voi è andata meglio.

In conclusione Masquerade Carousel è un buon fumetto, molto curato e originale, mi ha davvero sorpresa. Lo consiglio se vi piacciono le storie con ambientazione storica e ricche di mistero, e soprattutto se amate lo stile Lolita e le delicate tinte pastello, e anche un'ottima idea come regalo per Natale!

Conoscete questo fumetto e questa autrice? Forse anche per voi i suoi disegni non vi sembrano nuovi, mi è capitato spesso di imbattermi qua e là sui social soprattutto nei suoi bellissimi acquarelli, vi consiglio di farvi un giro nelle sue pagine.

Facebook: Rozenberry
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...