giovedì 29 maggio 2014

31 Ai Dream: un Josei per Arina Tanemura

Girando di qua e di là mi sono informata sulle mie autrici di "punta" della mia collezione, e nella mia lista non può non mancare Arina Tanemura: insomma è una colonna portante di qualsiasi appassionato di shoujo.
Questo articolo lo dedico alla sua ultima fatica, corrente in Giappone, che ha lasciato tutti i suoi fan sorpresi: un Josei? Si! La Tanemura molla un pò i problemi adolescenziali e segue la dura vita di una 31enne in piena crisi esistenziale. La pubblicazione è cominciata nel 2013 sul magazine Melody, e le traduzioni in inglese procedono a rilento, scan italiane comprese ovviamente dato che per il momento abbiamo solo i primi 2 capitoli.
Ma ora guardiamo un pò di immagini!

 


Titolo: 31 Ai Dream
Autore: Arina Tanemura
Anno di pubblicazione: 2013
Magazine Giapponese: Melody

"Deguchi Chikage è una 31enne piuttosto disperata senza l'ombra di un uomo e lavora con colleghi che le appioppano a sua insaputa il nomignolo zitellona. Dopo una rimpatriata con i compagni delle superiori non solo scopre che il ragazzo che le piace è felicemente impegnato, ma tutti poi vengono a sapere che la nostra Chikage è ancora vergine e single. Disperata tenta di suicidarsi, ma fortunatamente in suo aiuto arriva un suo vecchio amico che la salva e le offre la soluzione ai suoi problemi: un farmaco sperimentale per tornare giovani. Si, perché la nostra protagonista sogna di tornare 15enne, ovvero l'età in cui era rappresentante di classe e idolo della scuola, in pieno splendore."

Ho letto le prime scan del manga in italiano e devo dire che mi attira un sacco. La Tanemura mostra davvero un grande salto di qualità con atmosfere e disegni più maturi rispetto a tutte le sue opere precedenti, e questo cambiamento devo dire che mi piace, trama compresa. Ultimamente la trovavo un pò monotona e a tratti anche pesante, disegni compresi che nonostante fossero ben curati risultavano davvero troppo pieni e "pomposi". Come Mitsuki di Full Moon voleva diventare grande, qui Chikage vuole tornare giovane: un ribaltamento completo della situazione, ma un pizzico di fantasia è ciò che rende le opere di questa mangaka davvero frizzanti e uniche. 
In conclusione posso solo sperare che questo fumetto arrivi presto in italia!

1 commento:

  1. Quando ho letto l'associata "Tanemura" e "josei" la mia mascella ha toccato il pavimento. Però se fa tornare la protagonista adolescente un po'bara! ;P
    Mi ispira!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...