venerdì 3 aprile 2015

Dillo alla luna by Kako Mitsuki

Eccomi Dipendenti ♥ So che nel mio blog girano molte amanti dei volumi unici, quindi oggi ho deciso di deliziarvi con una recensione di uno shoujo auto conclusivo che mi piace molto e che spesso rileggo volentieri: Dillo alla luna di Kako Mitsuki (Sora Log, Ai Hime, Batticuore sconosciuto)


Titolo: Dillo alla Luna
Titolo originale: Katakoi no Tsuki
Autore: Kako Mitsuki
Casa editrice: FlashBook
Anno di pubblicazione: 2009
Stato: concluso
Volumi: unico

"Kurumi è una studentessa ingenua e pasticciona, e molto legata al suo gruppo di amici formato dall'estroverso Sota, la bellissima Miyako e l'intelligente Chiaki. La loro è una solida amicizia e, durante una festa giapponese al chiaro di luna, i quattro si scambieranno degli anelli e una promessa: che rimarranno amici per sempre e che tra sette anni si ritroveranno tutti insieme a guardare l'eclissi. Ma dietro a questa profonda amicizia alcuni di loro nascondo dei sentimenti mai rivelati che forse, per la prima volta, metteranno un po' di confusione nel loro rapporto."


Comincio con il dire che questo volume unico non è composto da storie brevi, ma da quattro capitoletti che raccontano gli intrecci di questi quattro amici. E' un fumetto leggero senza grandi pretese, ma mi è piaciuto molto e ogni tanto lo rileggo perché la trovo una lettura piacevole che mi mette di buon umore.
La storia, come si può facilmente prevedere, presenta i classici intrecci tra amore e amicizia che tutto d'un tratto sconvolge la quotidianità di questi quattro adolescenti, ma l'autrice è riuscita a scandire tutto ciò in modo per niente banale e molto dolce, né troppo veloce né troppo lento ...ma assolutamente perfetto per essere contenuto in pochi capitoli.
I personaggi sono ben caratterizzati e profondi, si distinguono tra loro  nonostante ricoprano i classici stereotipi di uno shoujo e tutti, inizialmente, siano vittime di amori a senso unico.
Insomma è un fumetto piacevole e scorrevole che vale la pena perderci un po' di tempo perché alla fine, nella sua semplicità, è capace di emozionare.
Mitsuki sensei è una di quelle mangaka che sa come lasciare un segno con un solo volume, sa scandire esattamente i tempi senza sprecare pagine e senza lasciare niente in sospeso. Questa è la seconda opera in assoluto della mangaka e quindi abbiamo una sensei agli esordi con i suoi primi disegni dai tratti ancora un po' spigolosi ma molto espressivi, capaci davvero di trasmettere emozioni.
In conclusione è un buon manga per chi ama le commedie scolastiche, i primi amori che scombussolano le amicizie e per chi cerca uno shoujo leggero e classico per niente noioso e lungo.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...