mercoledì 4 novembre 2015

Annunci shoujo dal Lucca Comics 2015

E dopo il mio incasinato resoconto del Lucca Comics non poteva mancare un intero post dedicato alle news annunciate per il mondo shoujo. Ammetto che non sono state tante, non solo in ambito shoujo, ma per tutti i generi manga, gli annunci sono stati decisamente scarni e nessuna vera bomba che possa rivoluzionare la nostra fumetteria casalinga. Avrei voglia di lamentarmi un po' dell'offerta che le CE ci stanno riservando ma prima soddisfiamo la curiosità e leggiamo cosa arriverà nel 2016.

Star Comics


Hatsu Haru di Shizuki Fujisawa
"Ichinose Kai è il ragazzo più popolare del liceo: tutte le ragazze lo vogliono, e lui passa da una storia all’altra senza problemi, anzi spesso esce con più ragazze in contemporanea. Il suo comportamento superficiale ferisce le ragazze che si innamorano di lui, ma a Kai non interessa. Un giorno però fa infuriare una ragazza della sua classe, Takahashi Riko: la studentessa è arrabbiata perché lui ha tradito e fatto piangere una sua amica, e per vendetta non esita a picchiarlo davanti a tutti! E’ piccola e sembra graziosa e indifesa; ma mena come un maschio e non ha modi molto femminili! Tanto che lui la chiama “la ragazza selvaggia”! Un giorno Kai scopre Riko mentre dalla finestra della classe sta osservando un ragazzo, Suwa. Stupito, le chiede se sia innamorata di lui; glielo chiede quasi per scherzo, ma lei per tutta risposta arrossisce e scappa via. Per lo stupito Kai quello è l’attimo in cui, per la prima volta, comincia a provare un sentimento finora sconosciuto: la gelosia."
Trama: ilbazardimari

Commento: insomma siamo nuovamente catapultati tra i banchi di scuola ma questa volta abbiamo come protagonista una ragazzo, e non uno qualsiasi, ma quello bello, popolare e strafottente. Ammetto che sono un po' curiosa di questo punto di vista, almeno non abbiamo una ragazzetta paranoica come protagonista.

The Rose King's Funeral Procession di Aya Kanno
"Siamo in Inghilterra, in piena Guerra delle Due Rose (seconda metà del ‘400) tra le due casate Lancaster e York, per la successione del trono. Richard è il terzo figlio del Duca di York. Ritiene di essere un uomo maledetto: è nato ermafrodita, è diverso dai suo fratelli, crede di vedere i demoni, e inoltre ha un carattere tormentato. La madre lo disprezza e lo tiene lontano, solo il padre gli dà attenzione, tanto che il ragazzo ha una ammirazione sconfinata per lui. Ma Richard è anche una persona intelligente e ambiziosa e, dopo un avvenimento tragico, inizia una lunga serie di intrighi per arrivare al trono inglese…"
Trama: ilbazardimari

Commento: È stato catalogato come shoujo quindi mi sento in  dovere di presentarvelo. La trama parte con un'ambientazione curiosa per un manga ma anche piuttosto intrigante devo ammetterlo. Insomma avremo tra le mani un fumetto dalle tendenze gotico dark che non ho la più pallida idea di dove voglia andare a parare.


J-POP - GP (sono praticamente un tutt'uno ormai)
Non sono delle vere e proprie novità, piuttosto conferme di fumetti annunciati almeno due anni fa e poi scomparsi misteriosamente dal piano di pubblicazione.


Crash! di Yuka Fujiwara
"Hana che ha un dono particolare. La sua casa è un'agenzia di talenti e lei aiuta la madre con il suo "dono". Ebbene, la protagonista ha una perdita di sangue dal naso quando vede una persona con un grande talento da celebrità. Naturalmente, questo è un segreto che lei non dice ai suoi compagni. Durante l'anniversario della società, Hana deve trovare altri nuovi talenti promettenti. E in quel momento..."
Trama: animeclick

Commento: shoujo manga made in Ribon, quindi potete immaginare il target di persone a cui si rivolge e il livello di maturità delle situazioni. Sono sempre stata un fan di ribon e devo ammettere che se questo manga fosse uscito due anni fa (come da annuncio)  lo avrei preso senza pensieri, ora invece ci sono due cose che mi fanno tentennare: 1) Mi sto un po' staccando dalle storielle alla Ribon per cercare chicce shoujo più interessanti; 2) L'inaffidabilità della GP, magari lo annunciano ma non lo pubblicano nemmeno questa volta, oppure inizia la pubblicazione e poi la bloccano.



Beauty Honey di Tomo Matsumoto
"Nella famiglia di Nico le donne non hanno molta fortuna in fatto di uomini. Nei suoi diciassette anni di vita Nico ha visto così tanti fallimenti che ha perso completamente la fiducia negli uomini e non ha nessuna voglia di innamorarsi. Quando però incontra il suo consulente di bellezza Kaoru, le cose sembrano cambiare..."
Trama: animeclick

Commento: non sono molto informata su questo fumetto, ma dalla trama ricorda molto High School Debut di Kazune Kawahara.


Per gli appassionati di shonen-ai la J-POP vi riserva due belle chicche entrambe di Akaza Samamiya: Torikago Syndrome e Bloody Mary.
Brutte notizie invece per Agakami no Shirayukihime di Sora Akizuki. Sempre la J-POP l'aveva annunciato nel lontano 2013, e visto il successo che l'anime ha riscosso questa estate il popolo italiano si è un po' mobilitato per capire che fine avesse fatto questo manga qui da noi. Le notizie non sono state positive, cari lettori, sembrano esserci dei problemi di natura "contrattuale".

Ricapitolando le novità sono quattro, davvero pochette. La Planet Manga ha fatto uscire questo autunno un bel po' di fumetti e la possiamo perdonare, anche se riflettendoci ha preferito riportare in Italia autrici conosciute e che "vendono" bene, che qualche succulenta novità (potrei elencarvi alcuni titoli che meriterebbero più attenzione) o magari riproporre qualche altra mangaka. La Star Comics è quella che almeno in questo campo solitamente osa di più.
Per quanto riguarda GP e J-POP (mi metto le mani tra i capelli) avrei preferito avere notizie sulle serie ferme e interrotte, perché ne stanno accumulando bastanza quanto l'antipatia di noi lettori. Diventerai una star, Pika Ichi, Close to You, e queste sono solo alcune di cui da anni ormai non si ha più alcuna notizia nonostante siano concluse in madre patria.

6 commenti:

  1. Mi ispirano tutti!!!!!!!!!!!!!!!!!! *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono un po' tutti da provare secondo me ...soprattutto Crash! e Hatsu Haru ;)

      Elimina
  2. The Rose King's Funeral Procession è l'unico che mi interessa, però ho paura che sia uno di quei manga che preferiscono privilegiare lo stile e le situazioni morbose piuttosto che sviluppare una trama coerente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me inquieta un po' o.o potrebbe rivelarsi infatti molto morboso e deprimente

      Elimina
  3. Ciao! :) E' la prima volta che lascio un commento su questo blog, ma ho letto alcuni tuoi post. Complimenti, è un blog molto carino! ^__^
    Tra i titoli annunciati mi ispira Requiem for the Rose King per via dell'atmosfera dark, ma prima preferisco aspettare qualche altro parere per farmi un'idea migliore, onde evitare che diventi una serie caotica senza capo nè coda, come spesso può succedere con questi titoli più particolari.
    Il tratto però sembra davvero bello **

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ^^ benvenuta nel mio piccolo angolo nel web.
      Requiem è quello che spicca più di tutti tra queste novità, sarà che ci propone qualcosa di diverso. Io pure aspetterò di leggere pareri qua e là, anche perché, al contrario di te, è quello che mi ispira un po' meno XD

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...