lunedì 12 dicembre 2016

Film anime - Your Name

Buongiorno ♥ dovevo assolutamente dedicare un post a questo film, l'ho messo in cima alla lista delle cose da raccontarvi perché è d'obbligo spendere qualche parola se si è amanti dell'animazione giapponese. Questa volta Miyasaki e lo studio Ghibli non centrano niente, è tutto frutto di Makoto Shinkai già ideatore di "5cm per second". 
Cosa ha creato questa volta Shinkai sensei? Bisogna ammettere che negli ultimi mesi si è sentito spesso parlare di "Your name", e la mia curiosità è salita alle stelle quando è stato possibile reperirlo sub ita!!


Titolo: Your Name - Kimi no Na wa
Data di uscita: 26 agosto 2016 in Giappone, 23-24-25 gennaio 2017 in Italia
Direzione: Makoto Shinakai
Distribuzione: Toho
Link streaming/dowload: BAM

"Taki e Mitsuha sono due studenti liceali, lui vive nella frenetica Tokyo mentre lei in un noioso paesino di campagna da cui vuole fuggire. Non si conoscono, non si sono mai visti prima, eppure ad un certo punto vengono coinvolti nello stesso sogno dove Taki si ritrova nel corpo di Mistuha a vivere la sua vita, e l'anima di lei viceversa approda nel corpo di lui. Quale destino lega questi due ragazzi? Sarà davvero un sogno?"

Trailer italiano


Una buona animazione, un po’ di cultura nipponica mescolata con un pizzico di magia e soprannaturale, e una love story che attraversa il tempo e lo spazio: questa è la ricetta di uno dei film più chiacchierati degli ultimi mesi completamente Made in Japan. Si vocifera poi, che ha cominciato la corsa all'Oscar come Miglior Film d’Animazione, quindi insomma “Your Name” ci da alte aspettative e vi posso assicurare che questo film le ha tutte, e con questa recensione voglio convincervi a vederlo assolutamente!

Due ragazzi. Lui e lei. Taki e Mitsuha. Tutto gira attorno a loro dal primo all’ultimo minuto, alle loro vite e a una strana coincidenza che le stravolgerà completamente: uno scambio di corpi?
Taki è uno studente di una scuola di Tokyo, abituato al caos cittadino, con una frenetica vita divisa tra studio, il lavoro partime e la prima cotta adolescenziale. Al contrario Mitsuha arriva da un paesino di campagna che si affaccia su un grande lago. Tutti conoscono tutti, tutti chiacchierano dei fatti degli altri, e lei è costretta ad essere al centro dell’attenzione perché figlia del sindaco ma anche erede di un tempio con una grande tradizione dietro, il suo unico sogno? Trasferirsi a Tokyo.
Tutto d’un tratto Taki si trova nel corpo di Mitsuha e lei a sua volta in quello di lui. All’inizio per entrambi è strano, non riescono a capire se sia sogno o realtà, sono confusi, disorientati, per nessuno dei due sarà facile prendere il posto dell'altro. Lasciandosi vari messaggi, tra quaderni e cellulare, i due protagonisti comunicheranno e si terranno aggiornati sulla propria vita vissuta dall’altro, conoscendosi indirettamente e stringendo un legame profondo e intimo. Sono ben caratterizzati e normali allo stesso tempo, sono due persone comuni unite da uno strano scherzo del destino.
Una sera una cometa attraversa il cielo, Mitsuha la osserva dal suo paese. Taki un giorno si sveglia e da quel giorno non si scambia più il corpo con Mitsuha. Qualcosa è cambiato e il ragazzo si metterà sulle tracce della verità, alla ricerca di quella ragazza di campagna con cui ha condiviso momenti speciali e soprannaturali.

Your name comincia proprio così, con un fatto strano, insolito, e continua mischiando folklore, fantasy e tante emozioni. 
Taki e Mitsuha saranno coinvolti in una corsa contro il tempo e lo spazio, per stare uniti, per salvare entrambi e per incontrarsi, ce la faranno? O ci aspetta qualcosa di tragico?

L’animazione di questo film è moderna e si nota sin da subito. Ha un design semplice ma nei momenti critici, soprattutto quando si tratta di paesaggi, sarà d’effetto. I disegni sono secondari secondo me, perché il punto forte è l’intreccio spazio-tempo che mi ha tenuta con il fiato sospeso fino alla fine. Le coincidenze create, il susseguirsi degli eventi, le tematiche affrontare, tutto vi sorprenderà e vi lascerà con il fiato sospeso fino alla fine.

È un film che consiglio vivamente non solo se siete amanti dell’animazione Giapponese, perché potrebbe lasciarvi molto, moltissime belle emozioni.

Per tre giorni, 23-24-25 gennaio 2016 Your Name sarà trasmesso anche nelle sale italiane, quindi vi consiglio di segnarvi la data. Mi ha colpita così tanto che non vedo davvero l’ora di vederlo sul grande schermo perché farà un certo effetto.

4 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...