Letture del mese #53: aprile 2020

Buongiorno ♥ eccomi qui a ricapitolare le mie letture di aprile. A marzo sono state tantissime, ad aprile come potete notare molto meno, questo perché ho iniziato a lavorare (solo io posso trovare lavoro in quarantena e non durante l'anno...) e quindi il tempo si è ridotto tantissimo. Di novità ce ne sono ben poche, piuttosto mi sono dedicata a qualche rilettura non in programma e a serie complete accumulate.



Noragami 18 e 19: ad aprile è uscito il tanto atteso volume 21, quando comprai questi due volumi era gennaio, avevo in programma di leggerli a ridosso della nuova uscita così per essere definitivamente in pari, ovviamente ho fallito visto l'arrivo della quarantena ma conto di recuperare presto 20 e 21. Le acque finalmente si tranquillizzano visto il caos e la battaglia che coinvolge cielo e tesori maledetti e in particolare la somma Bishamon. Non che sia tutto rose e fiori perché l'artefice è ancora in giro, questa parte della storia si sta dilungando molto ma in fin dei conti, essendo il padre di Yato, è strettamente collegato alle sorti del nostro dio preferito. Vengono introdotti un po' di sentimentalismi, tipo il primo bacio di Yukine e poi Hiyori che finalmente inizia a rendersi conto di qualcosa per Yato, insomma chi non shippa Yato e Hiyori? Qualsiasi sorte ha in mente l'autrice per loro mi distruggerà il cuore!

Marmalade Boy Little completa: di questo manga penso che ne avete la nausea soprattutto se mi seguite su Instagram visto che ho fatto aggiornamenti costanti, ad ogni modo, nonostante partissi molto timorosa e prevenuta, mi è piaciuto, è un'opera non indispensabile ma almeno carina, e non va a rovinare il famoso Marmalade Boy. Per un parere non vi resta che leggere la mia recensione completa.

Naruto dal 4 al 10: come resistere all'esame di selezione dei Chunin? Dato che è una parte che adoro alla fine ho riletto questi primi volumi di Naruto. Una cosa che ho amato sin da subito di questo manga sono i personaggi secondari e qui si iniziano a conoscere i vari giovani ninja che poi ci accompagneranno lungo tutto il manga. La me adolescente ha fangirlato malamente su questi personaggi, era il mio fandom principale quando si parlava di ship, fan forum, fan art e soprattutto fan fiction, Kishimoto ha davvero creato una mole di personaggi, buoni e cattivi, che ho amato ogni singolo istante. Penso che sia proprio per loro che mi sono appassionata a questo fumetto, per me è uno dei punti di forza: tutti caratterizzati, con un minimo di background, con delle abilità che li distingue gli uni dagli altri e mai banali. Devo dire che ho rivaluto tantissimo Hinata con questa seconda lettura, mi sono affezionata molto a Rock Lee ma il mio cuore resta ancora di Shikamaru. Il volume 10 si conclude con la fine della preselezione del torneo, i giovani ninja sopravvissuti si devono allenare per la fase cruciale, cioè il torneo effettivo, e Naruto incontra per la prima volta uno dei personaggi più leggendari in assoluto: Jiraiya. Continuerò la rilettura? Sono molto tentata. 

Come sono state le vostre letture di aprile? Avete letto più manga di me e avete fatto acquisti in qualche modo?

1 Commenti

  1. mi hai super incuriosito per quanto riguarda Marmalade Boy Little lo proverò ;)
    e complimenti per il lavoro!!!!1

    RispondiElimina