sabato 21 febbraio 2015

Himechan no Ribbon Colorful by Shiho Komiyumo

Oggi torno con una recensione miei cari dipendenti finalmente ho un po' di tempo per dedicarmi a post più lunghi e quindi a delle belle recensioni complete per commentare insieme a voi i nostri fumetti preferiti.
Guardando la mia immensa libreria di manga che trabocca mi è saltato all'occhio questo fumetto composto da quattro volumi, e mi è venuta voglia di parlarvene. Himechan no Ribbon Colorful non è altro che il remake dell'autrice Shiho Komiyumo in chiave un "moderna" del famoso Himechan no Ribbon - Un fiocco per sognare, un fiocco per cambiare, genere maho shoujo/majokko.

Titolo: Himechan no Ribbon Colorful
Autore: Shiho Komiyumo
Casa editrice: Planet Manga
Anno di pubblicazione: 2012
Stato: concluso
Volumi: quattro

"Himeko è una ragazzina un po' maschiaccio amante degli sport, anche se nel profondo de suo cuore vorrebbe essere carina e femminile come la modella Himeka, che lei ammira molto. Ad avverare il suo sogno sarà Erika, la principessa del Mondo della Magia, che le donerà un fiocco magico capace di trasformarla in chiunque ella voglia per un'ora. Himeko non ci pensa due volte, e sperimenta il fiocco trasformandosi nel suo idolo con la conseguenza che i fan di Himeka cominceranno ad assillarla. Sarà capace Himeko di gestire al meglio questo dono prezioso?"


Non ho mai avuto dubbi sul suo acquisto, sin da quando la Planet Manga l'ha annunciato il mio cervello ha detto "deve essere mio!!!" soprattutto perché ho adorato l'anime Un fiocco per sognare, un fiocco per cambiare. Mesi prima avevano perfino stampato la serie originale, ma mi trovavo in un periodo in cui il mio portafoglio piangeva e quindi mesi dopo ho deciso di acquistare piuttosto questo remake che non mi sembrava male. Ho fatto bene? No. Era meglio recuperare in qualche modo la serie originale che da bambina mi aveva fatto sognare con il cartone animato.
Non ho apprezzato molto questo fumetto forse perché alcune cose mi hanno lasciato l'amaro in bocca, come l'assenza del fidato peluche animato Pokotà (D:) che viene sostituito con la principessa Erika trasformata da gattina.
I personaggi frequentano le superiori, quindi hanno qualche hanno in più rispetto alla serie originale, questa cosa l'ho trovata positiva aspettandomi una maturazione dei personaggi in campo sentimentale (eterna romantica lo so T.T) un po' più accentuata, invece tra Himeko e Daichi i sentimenti vengono a malapena accennati.
Parliamo delle famiglia di Himeko? Tutti maschi, lei l'unica femmina cresciuta in un ambiente di testosterone, quindi niente sorella maggiore per Himechan, ma una bella modella da prendere come esempio.
Ok, sto soltanto mettendo a confronto le due opere, ed è ciò che farebbe chiunque penso, forse turbato da alcune differenze fastidiose. Mi sarei aspettata alcuni cambiamenti si, ma avrei voluto che almeno i personaggi, famiglie e animaletti non avessero subito così tanti "danni"...
Lo stile grafico moderno invece mi ha soddisfatta, soprattutto il nuovo look molto lolita che viene dato ad Erika l'ho trovato assolutamente carino e adorabile, e penso che sia stato il personaggio "rivisto" meglio riuscito soprattutto perché, finalmente, la vediamo come un personaggio attivo e non sempre dietro ad un palla di vetro ad osservare la nostra protagonisti combina guai: le danno più spazio!
In conclusione posso consigliarvi di buttarvi piuttosto sulla serie originale di Megumi Mizusawa e poi, se vi avanza del tempo, dare un'occhiata alle scan (in inglese) di questo remake. Non vi perdete niente ecco, la storia alla fine è molto frettolosa e anche i volumi, ad esclusione del primo che bene o male mi ha fatto un'impressione buona, sono piuttosto miseri. Quindi consiglio di tenervi il bel ricordo di Un fiocco per sognare, un fiocco per cambiare e buttarvi piuttosto su altri maho shoujo.

4 commenti:

  1. Anche secondo me l'originale è molto meglio.. non c'è paragone! ;p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. decisamente ...ogni tanto mi domando perché fanno i remake XD

      Elimina
  2. Allora sono contenta della mia scelta, io avevo comprato l'originale evitando questa.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...