domenica 25 giugno 2017

Dipendenza da Drama: recap prima metà 2017

Oggi ♥ eccoci con un post molto particolare che ho deciso di scrivere, riguardo una mia ossessione passione: i drama (coreani). Se mi seguivate l'anno scorso, alla fine del 2016 ho fatto un post riassuntivo con tutti i drama che ho visto in quell'anno: Dipendenza da Drama: recap 2016. 

Il CEO, WonderWoman e il poliziotto
da "Strong Woman Do Bong Soon"

La mia ossessione passione ha finito per aumentare in questo 2017 sostituendo in modo quasi definitivo le serie tv occidentali. In questi primi 6 mesi del nuovo anno ho accumulato parecchie serie, complice anche la mia nuova vita da studentessa fuori sede, e mi sono resa conto che non potevo arrivare a fine anno senza parlarvene prima, così ho deciso di dividere il recap in due quindi eccoci qui con i drama che ho visto da gennaio a giugno. 

Noterete una cosa sicuramente, che manca nel recap 2016, ovvero i drama storici. Ammetto che ero scettica a guardare le serie asiatiche ambientate nel passato, anche se sono una fan delle serie tv occidentali in costume: ho dovuto ricredermi, ora sono anche fan dei drama in costume, tanto che mi piacciono nettamente di più di quelli classici ...insomma, le cattive abitudini non muoiono mai!


  1. Moon Lover: Scarlet Heart Ryeo (K) - ♥ - assolutamente bellissimo: dovete vederlo! È colpa sua se ora sono ossessionata dai drama storici, perché questo l'ho trovato assolutamente perfetto sotto ogni punto di vista: ho riso, ho pianto, mi sono disperata, non so davvero come sono arrivata alla fine, mi ha presa tantissimo ed è diventato uno dei miei drama preferiti che mi fa fatta appassionare l'evoluzione storica e sociale della Corea. Drama fantasy-storico, conprotagonista una ragazza che va indietro nel tempo agli inizi della dinastia Goryeo, e comincia così questa assurda e dura vita nel passato fatta di amicizie, amori, tradimenti, lacrime, circondata da 8 giovani principi in lotta per il trono e pronti a tutto per di averlo. Il cast è qualcosa di favoloso tra IU come protagonista e poi ci sono Lee Joon Gi, Ji Soo e Nam Joo Hyuk. Parlerei ore di cosa mi è piaciuto di questo drama, dello scorrere del tempo, dell'evoluzione dei personaggi e di tutte le ragioni per convincervi a vederlo.
  2. Weightlifting Fairy Kim Bok Joo (K) - ♥ - l'ho cominciato quasi per caso ed è diventato pure questo uno dei miei drama preferiti (ho iniziato il 2017 col botto?!). Storia d'amore, d'accettazione e di crescita ai tempi dell'università, che vede come protagonista una sollevatrice di pesi che punta ad entrare nella squadra nazionale.
    La mia scena preferita
    Il fulcro di tutto si snoda attorno allo sport e ai mille sacrifici legati ad esso, tutto condito con una delle storie d'amore più dolci di sempre che vi faranno fangirlare come se non ci fosse un domani: Lee Sung Kyung e Nam Joo Hyuk hanno una chimica pazzesca insieme, e recentemente hanno annunciato di stare insieme pure nella realtà: cercate di capire il mio stato di fangirling! Parlerei ore anche di questo drama, dei suoi messaggi, dei suoi personaggi e della ship NamLee.
  3. Sassy GoGo (K) - ho deciso di guardarlo a causa dell'attore JiSoo che alla fine ha avuto pure un ruolo secondario. Niente di che, una commediola scolastica di 12 episodi, per fortuna, che dopo un po' è riuscita ad annoiarmi.
  4. First kiss for Seven time (K) - serie promozionale legata al Lotte Duty Free Mall. Mini puntate da 5 minuti dove la protagonista vive un primo appuntamento "irreale"(?) con un attore famoso del mondo dei drama. Belli gli attori scelti e ammetto che l'ho guardato per loro, ma in generale ve lo sconsiglio.
  5. Scholar who walks the night (K) - drama storico-fantasy dalle tinte vampiresche e dagli effetti speciali terrificanti. Di questo drama mi ha attirato la collocazione nel passato e Lee Joon Gi come protagonista. Non era male nel complesso, hanno gestito molto bene gli intrecci ma dopo un po' l'ho trovato ripetitivo.
  6. Splash Splash Love (K) - ♥ - mini drama di due episodi che mi ha regalato tantissime emozioni, l'ho trovato troppo carino. Un po' storico, perché è ambientato nel passato, ma anche sopranaturale dato che la protagonista viaggia nel tempo. Da vedere assolutamente!
    I flower boy del passato: Hwarang
  7. Page Turner (K) - mini serie di tre episodi che ci immerge nel mondo della musica. Carino, bello il messaggio che vuole trasmettere e i mille significati nascosti, e perché c'è  JiSoo.
  8. Hwarang (K) - ♥ - flower boy aspiranti guerrieri con ambientazione storica nel regno di Sylla: un mix perfetto per me! È un drama che inizia in modo piuttosto strano, il ritmo alternava scene struggenti e seriose, con momenti stupidi, sciocchi e di fangirling. Il cast maschile ha aiutato molto e anche il triangolo amoroso che hanno creato: non sapevo chi scegliere, anche se forse ero quasi più incline a preferire la bromance tra i personaggi degli attori Park Seo Joon e Park Hyung Shik.
  9. Oh my ghostess! (K) - ♥ - troppo carino, romantico, divertente e fuori di testa. Drama paranormale dove un fantasma carnalmente voglioso possiede il corpo di una ragazza estremamente timida e capace di vedere i fantasmi. La vicenda si snoda in una commedia degli equivoci ambientata nella cucina di un ristorante, trasformandosi poi in un thriller. L'attrice Park Bo Young dimostra una capacità attoriale pazzesca, dato che deve interpretare due personalità totalmente differente che si alternano in tutta la vicenda.
    Fantasmi vogliosi
  10. Queen of ring (K) - mini serie di 6 episodi che ho trovato molto carina. Il tema principale è l'estetica, affrontando il tema dell'apparenza e di come spesso una ragazza meno bella viene messa da parte. Lo consiglio.
  11. Marrige, not dating (K) - avevo grandi aspettative su questo drama e tutto sommato mi ha soddisfatta, si è rivelato divertente e completamente fuori di testa come mi aspettavo, l'accoppiata Yeon Woo Ji e Han Gron è a prova di bomba, i due attori avevano tanta chimica e complicità, invece mi ha deluso il ruolo di Ji Woon, attore-cantante che mi ha fatto inserire questo drama nella mia wishlist.
  12. Introversed Boss (K) - drama davvero simpatico che consiglio. Guardardandolo contemporaneamente con "Marrige, not dating", perché lo seguivo onair, mi ha fatto notare come l'attore Yeon Woo Ji sia bravo e molto versatile nei ruoli: se nel drama prima era un chirurgo plastico arrogante ed egoista, qua si trasforma in un boss timido, introverso, sociopatico che a malapena apre bocca balbettando. Questo drama affronta proprio la trasformazione del boss con i giusti intrecci e colpi di scena.
    Non sorridete troppo ♥
  13. Strong Woman Do Bong Soon (K) - ♥ - tre motivi per guardare questo drama: Park Bo Young, Park Hyung Shik e Ji Soo (penso diavere una crush per questo attore, è ovunque in questi drama nei drama che ho nominato). Non illudetevi con locandine carine rosa e dal sorriso dolce della nostra protagonista Park Bo Young, perché questo è un drama poliziesco sulle tracce di un serial killer e con una super eroina forzuta, tosta ma un po' spaesata nella vita tanto che accetterà di lavorare come guardia del corpo. Questo drama ha in se anche una sana dose di romanticismo e dolcezza per la coppia che andrà a formarsi.
  14. Moonlight Draw by clouds (K) - ♥ - drama storico che racconta la storia di un giovane re e del suo fedele eunuco donna, ma in teoria lui non lo sa, che cerca di nascondere la sua identità fuggendo dalla realtà. Inizialmente me lo avevano sconsigliato poi però ho deciso di guardarlo comunque e l'ho amato tantissimo, mi è davvero piaciuto anche se la storia d'amore verso la fine è andata un po' scemando concentrandosi di più sul principe ereditario, però davvero ve lo consiglio. Ogni volta che Park Bo Gum sorrideva io mi scioglievo come un'adolescente in crisi ormonale!


Interrotti:
  1. Doctor Stanger (K) - Possibile ripresa. Mi mancano due episodi, ma davvero 20 sono un numero esagerato, e dal 15 in su il drama ha cominciato a scemare nonostante ci siamo attori come Lee Jong Suk e Kang So Ra. Un doctor drama con la Corea del Nord come sottofondo: intrigante ma si è perso troppo.
  2. Missing Nine (K) - Possibile ripresa. Mi mancano tre episodi e sono 16 in totale, però davvero dopo metà il drama non lo sopportavo, lento fin dall'inizio, spesso mi chiedo come ci sia arrivata a tre episodi dalla fine. Inizia con un disastro aereo e parlai dei superstiti su un'isola.
  3. The liar and his lover (K) - Possibile ripresa. K-drama dello shoujo "Bugie d'amore" di Kotomi Aoki, lo seguivo onair ma non è riuscito a prendermi molto nonostante gli attori mi piacessero un sacco e riuscivano ad entrare molto bene nei panni dei personaggi del manga nonostante le piccole modifiche apportate.
  4. Goblin (K) - Droppato completamente. Drama che ha avuto un successo incredibile quest'anno, davvero uno dei drama più amati e consigliati da tutti tranne che da me forse. L'ho trovato lentissimo e gli episodi duravano oltre i 60 minuti, dopo cinque episodi non ne potevo già più, soprattutto avevo dei problemi con la protagonista.
  5. Sungkyunkwan Scandal (K) - Praticamente l'ultimo drama che ho guardato e che causa studio, stanchezza e sonno ho interrotto. Era un pochino lento e sto ancora pensando se riprenderlo o no, anche perché mi dispiace interrompere un drama storico dalle note divertenti.

E voi guardate drama? Quale drama avete visto in questi primi mesi del 2017? Sapete, a breve penso che aprirò un rubrica proprio legata ai drama, è solo questione di tempo (e di esami) ma spero che vi faccia piacere. Per il prossimo recap ci vediamo a dicembre 2017.

4 commenti:

  1. Mamma mia quanti!!! *__*
    Io ho dovuto abbandonare momentaneamente per mancanza di tempo e organizzazione ma mi mancano tantissimo!
    Comunque tutti i drama che hai citato, o quasi, sono anche nella mia lista di cose da guardare... prima o poi riuscirò a recuperare! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono davvero un sacco XD mi faccio paura da sola, oppure dovrei preoccuparmi della mia vita sociale ahah appena recuperi qualcosa che ho visto pure il fammi sapere ;)

      Elimina
  2. Non ho mai visto un K drama in vita mia. Ne vedevo di giapponesi, ma poi mi hanno stufato, adesso guardo principalmente serie tv occidentali, soprattutto americane.
    Mi ispirano i drama storici che hai nominato, specie quelli con la tematica del viaggio nel tempo che adoro!
    Visto che è di sole due puntate potrei provare Splash Splash e poi vedere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di giapponesi ne avró visti forse due e non sono piaciuti molto, dal punto di vista recitativo ma anche cinematografico non mi hanno fatta impazzire, quelli coreani li trovo superiori ;) a me hanno stufato un po' le serie occidentali, continuo a seguirne poche dando la precedenza ai drama!
      Splash Splash è tanto carino :3 essendo breve, è ottimo per iniziare o anche solo per provare! Se gli dai una possibilitá fammi sapere i tuoi commenti ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...