lunedì 13 aprile 2015

Ali di Farfalla by Shuu Morishita

Vi state godendo le belle giornate primaverili? ♥ io si, e tutto ciò mi mette di buon umore.
Oggi voglio parlarvi di uno shoujo attualmente in pubblicazione in Italia grazie alla Planet Manga che, in madre patria, è uno dei fumetti di punta di questi ultimi anni tanto da esser stato tra gli shoujo manga nominati della 38esima edizione del Kodansha Manga Award del 2014. Di cosa sto parlando? Ma del delicatissimo Ali di Farfalla, fumetto con cui Shuu Morishita è sbarcata in Italia l'anno scorso.


Titolo: Ali di farfalla
Titolo originale: Hibi Chouchou
Autore: Shuu Morishita
Casa editrice: Planet Manga
Anno di pubblicazione: 2014
Stato: in corso
Volumi: 4 in Italia

"Suiren è appena entrata al liceo, è una ragazza timidissima che parla raramente, ma allo stesso tempo bellissima e ciò non fa altro che procurarle costanti attenzioni da parte dei ragazzi. Kawasumi non ci sa fare proprio non le ragazze, quindi di principio le evita e preferisce concentrarsi sul karate. Ma quando queste due anime tranquille ma inquiete si scontreranno, i loro silenzi cominceranno ad avere un significato diverso."



Questo fumetto è una delle rivelazioni più sorprendenti di questi ultimi anni, forse perché riesce a conquistarsi con la sua semplicità, con i suoi disegni e senza grandi pretese. Pagina dopo pagina affrontiamo il primo amore inaspettato di due personaggi timidi e molto inespressivi, inizialmente non interessati all'amore, ma che si ritrovano a condividere reciprocamente questo sentimento che metterà a dura prova il loro carattere molto chiuso verso gli altri.
Lei, Suiren, è una ragazza bellissima, ed è proprio per suo aspetto, la causa di continui fastidi da parte dei ragazzi, che si è chiusa al mondo. È un personaggio difficile da inquadrare, però pagina dopo pagina si capisce meglio quanto sia un personaggio profondo e complicato anche se impercepibile esternamente.
Kawasumi è molto simile a Suiren, molto imbranato con le ragazze, tanto che preferisce immergersi completamente nello sport e lasciare un po' allo sbando la sua vita sociale.
L'incontro tra i due sarà fatale per i loro caratteri, gli aiuterà a cambiare, ed è proprio questa trasformazione interiore che Morishita sensei vuole farci percepire con i suoi disegni. Insomma ci troviamo davanti a quel genere di fumetto a cui non servono parole per farci intuire cosa provano i personaggi. Premetto però che lei fa davvero un sacco fatica ad essere espressiva e spero che l'autrice lo faccia apposta a renderla glaciale, mentre i cambiamenti di Kawasumi sono molto più evidenti e facili da cogliere.
La storia è piuttosto lenta a dire il vero, e i volumi in Giappone sono ormai una decina, e visto ciò che complessivamente ha da offrire il fumetto, spero non si dilunghi eccessivamente diventando noioso. Sarebbe un peccato che questa opera diventi lagnosa, perché io la trovo una lettura molto piacevole e davvero dolcissima.
Il tratto di Morishita sensei è molto leggero e dolce, un'assenza quasi totale di retini e dettagli, mi ha subito ricordato la nota Usami Maki e anche una versione infantile di Yuuki Obata: mi piacciono molto i disegni leggeri, che staccano dal classico tratto Ribon, dando un senso di quiete.
Ho cominciato a leggere le scan in Italiano quando il manga non era ancora stato annunciato dalla Planet, se non lo avessi lette forse lo avrei anche acquistato, ma dato che ero arrivata a buon punto ho deciso di continuare con le scan in inglese vista lettura non molto impegnativa essendo assai "di poche parole". È uno shoujo che consiglio per chi cerca qualcosa di romantico e leggero, spero non venga rovinato rendendolo eccessivamente lungo perché non è il genere di fumetto che ha tanto da raccontare alla fine, ma gli basta effettivamente poco per lasciare un ricordo positivo.

2 commenti:

  1. A pelle non mi sembrava così interessante, ma gli darò una possibilità se capita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. alla fin fine non è niente di nuovo, ma è una lettura molto piacevole :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...