sabato 7 maggio 2016

Hakusensha: quali sono i suoi shoujo magazine?

Buon giorno miei lettori ♥ come state? Oggi un nuovo post indagine sulle cade editrice giapponesi e i loro magazine shoujo. Mi sono arenata pure con questo genere di post ma odio lasciare le cose in sospeso, soprattutto quando manca poco alla fine. Infatti oggi vi voglio parlare di un altro colosso dell'editoria giapponese che si occupa anche di manga: dopo la Shogakukan, della Kodansha e dalla Shueisha, ora tocca alla Hakusensha.

Prima di tutto è bene sapere che prima la Hakusensha era un ramo sotto la Shueisha, da cui separata diventando una casa editrice indipendente. Si è sempre occupata di shoujo e seinen, tra cui molti shoujo famosi. È più recente delle altre case, infatti la sua nascita risale agli anni '70.

Hana to Yume
Magazine shoujo indicato a ragazze adolescenti, ed è una delle riviste shoujo di maggior successo, Ha ospitato opere come Alice Academy, Akatsuki no Yona, Kamisama Kiss, Skip Beat, Fruit Basket, Proteggi la mia terra, Hana Kimi, Global Garden, VB Rose, Liselotte e la foresta delle streghe, Angel Sanctuary e molte opere di Kaori Yuki, 

Bessatsu "BetsuHana" Hana to Yume
Rivista sorella di Hana to Yume con uscita mensile, conosciuta per pubblicare spesso storie brevi. I manga pubblicati sono Il grande sogno di Maya, Otomen, altre opere di Kaori Yuki soprattutto i volumi unici con storie brevi. 

LaLa
Rivista shoujo rivolta preferita dal pubblico adolescenziale ma letta anche da donne sulla ventina. È molto popolare e ha ospitato shoujo come Host Club, Maid sama!, Vampire Knight e tante altre opere di Matsuri Hino, La principessa splendente, Natsume degli spiriti, Le situazioni di Lui e Lei,  e Venus in love.

LaLa DX
Rivista sorella di LaLa a cadenza bimestrale. Ha pubblicato Kanoko parole d'amore, Fiore di luna, Akagami no Shirayukihime e alcuni extra di Vampire Knight. 

Melody
Rivista shoujo contenente opere più mature. Possiamo trovare Ooku, Tom Sawyer, 31*IDream,  e Himitsu Top Secret. 
Jossie
Rivista josei.

2 commenti:

  1. Quelli di Lala che hai nominato praticamente li ho letti tutti XD Amo anche Ooku!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho notato che sia Lala che Hana to Yume hanno ospitato davvero shoujo di successo *.*

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...