lunedì 6 giugno 2016

Shoujo News - Adattamenti anime, novità per Kanan Minami e nuovo volume di Butterfly Effect

Buon giorno miei dipendenti ♥ in questi giorni ho creato questo bel post riassuntivo con un po' di news che ho raccolto di qua e di là per voi, non riuscito a scrivere troppi post così ho adottato questa soluzione :)

Shoujo manga che diventano anime: Hatsukoi Monster/First Love Monster di Akira Hoshimaru e Tsubasa to Hotaru di Nana Haruta
Iniziamo con First Love Monster, vi ho nominato questo shoujo durante il post del Kodansha Manga Award con la seguente micro trama "Lei si innamora di un ragazzo fico dall'aspetto molto maturo, ma poi scopre che è un ragazzino di quinta elementare".
A quanto pare l'adattamento anime è stato annunciato mesi fa, ma al mio attento sguardo la notizia deve essermi sfuggita da sotto gli occhi, così vi informo appena ora, ma ancora in tempo, visto che l'uscita del primo episodio in Giappone è prevista per il 2 luglio 2016.
Il manga è di Akira Hoshimaru, è viene pubblicato sulla rivista Aria della Kodansha. L'anime è realizzato dallo Studio DEEN,  diretto da Takayuki Inagaki, mentre il design dei personaggi è di Mariko OkaFonte: http://www.comicsblog.it/

Attualmente su Ribon è in pubblicazione Tsubasa to Hotaru di Nana Haruta, uno shoujo scolastico tra banchi di scuola e basket, che ho il piacere di seguire grazie alle scan tradotte da Shingeki no Shoujo.
Il manga ha avuto una piccola (minuscola) trasposizione anime come era successo a Sugar*Soldier di Mayu Sakai, ovvero dei mini episodi della durata di 2 minuti circa. Non so se i micro episodi sono disponibili sub ita, se siete fan di Nana Haruta vi consiglio di dare un'occhiata.
Il manga è carino, ma nel complesso niente di che, per la storia ha da raccontare si sta allungando troppo.



Nuovo progetto animato per Card Captor Sakura: serie anime o AOV?
Come ben vi ricordate (spero!), vi ho parlato già dell'arrivo di un sequel manga del celebre maho shoujo delle CLAMP, ovvero Card Captor Sakura, iniziato proprio questo giugno 2016 sul magazine Nakayoshi (primo capitolo già tradotto in italiano grazie a Harebare Kazoku Scan).

Ma a quanto pare non ci limitiamo solo ad un nuova serie su carta per  festeggiare il Ventennale dell'opera, ma hanno pure annunciato che ci sarà un nuovo adattamento anime. 

La notizia è davvero fresca, quindi non si ha la più pallida idea se sarà una serie, un film o solo un episodio extra.
Cosa ne pensate di questa notizia? Stanno sfornando davvero un sacco di cose per festeggiare i vent'anni dell'opera, io spero davvero che non rovinino niente! Fonte: ramenparados.com




Nuovo manga per Kanan Minami: Awa Koi

Teen Bride è ormai finito, noi non aspettiamo altro che il quinto volume in Italia, intanto in Giappone l'autrice non si ferma. Kanan Minami rilascerà a breve una nuovissima opera, con un primo capitolo di 50 pagine. Lo shoujo di intitolerà Awa Koi è verrà pubblicato sul magazine Sho-Comi, non si sa ancora molto.

Sono contenta che arrivi una nuova opera di Kanan Minami, i disegni promettono bene, e spero in qualcosa di dolce. È una mangaka che ho rivalutato molto negli ultimi anni (meno male!), mi aveva fatto davvero una cattiva impressione con lo smut Honey x Honey Drops, ora invece la leggo volentieri! Fonte: http://www.manga-news.com/


Bufferfly Effect 3 esce al Rimini Comics

E per quanto riguarda lo shoujo made in Italy, in occasione del Rimini Comics uscirà un nuovo volume di Butterfly Effect di Giulia Della Ciana.

In questo volume 3 le avventure di Ania e Steph proseguono, tra amore e amicizia. Il fumetto dopo la fiera sarà reperibile anche in fumetteria, l'editore è Manga Senpai.

Chi segue questo shoujo made in Italy? Io ancora no, ma conto di recuperarlo, ultimamente mi sono avvicinata un po' al manga italiano e lo sto rivalutando, ma anche in questo caso non leggo di tutto, e tendo a selezionare le cose.
I disegni di Giulia Della Ciana mi piacciono davvero un sacco, soprattutto sfondi e dettagli accurati, che spesso mancano nei manga giapponesi. Per il momento l'unica cosa che mi frena un po' di Butterfly Effect è il genere, ovvero è uno shoujo ai, e a me non hanno mai fatto impazziere ...insomma gusti son gusti, prediligo un po' di più i boys love di solito. Voi che dite? Lo conoscete? Me lo consigliate? Fonte: Myu's Art

4 commenti:

  1. Sono sempre dell'idea che le CLAMP meritano la ghigliottina perchè iniziano mille cose e lasciano tutto in sospeso! :p

    PS: Scusami ma ti ho ricitata per il premio/meme.. non odiarmi.. ;_;
    https://nyu81oresama.blogspot.it/2016/06/liebister-award-2016.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma poi iniziano di nuovo, con un sequel, una delle poche serie concluse ç___ç ci vogliono male!

      PS: vado a vedere volentieri!

      Elimina
  2. L'immagine che hai messo di First Love Monster mi ha catturata *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha un design davvero molto carino ^^

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...