martedì 27 dicembre 2016

Dipendenza da Drama: recap 2016

La dolcezza dei protagonisti di Shopping King Louie
È già da un po' che volevo scrivere questo tipo di post e magari in futuro avviarvi una vera e propria rubrica.

Prima di creare cose inutili ho testato un po' il terreno su FB parlandovi ogni tanto di quali drama/dorama/serie tv asiatiche seguo. Il risultato è stato molto positivo, a molti di voi è piaciuto l'argomento, così prima dell'inizio del 2017, ho deciso di fare un piccolo recap su quali drama ho visto in questo 2016, preparatevi perché sono davvero tanti ...insomma ho sviluppato una vera e propria ossessione che mi ha fatto un po' accantonare le serie tv classiche occidentali.



I protagonisti di The Heirs
Inizialmente ho faticato un po' ad orientarmi, visti i primi tre non sapevo che pesci pigliare, così ho ricevuto qualche suggerimento tattico da Cristina de "Il mio mondo a colori", ogni mese grazie alla sua rubrica "I preferiti del mese", mi fa conoscere un nuovo titolo.

Dopo averci preso la mano ho cominciato a orientarmi come si deve e a guardare una serie dopo l'altra e quindi ora vi subirete il mio elenco completo, in ordine cronologico, di quante cose ho visto il questo 2016. Questa nuova mania, che ora divide il mio cuore tra l'imparare giapponese o coreano, è nata a causa di Hanayori Dango un manga shoujo che ha avuto molto successo e diveri adattamenti.

Ho visto solo una serie giapponese, tutte le altre coreane e devo ammettere che preferisco la cinematografia sud coreana, come inquadrature, storie e colori, quindi non sento il bisogno per il momento di andare a frugare tra le cose giapponesi. I drama che hanno un "♥" sono quelli vivamente consigliati, quelli che mi sono piaciuti davvero molto.


  1. Boys Over Flower (K) - adattamento coreano di Hanadan: mi è piaciuto così così. Sarà che il manga l'ho amato così tanto che vedere un po' le cose stravolte non mi ha entusiasmato gran che, e poi avevo dei problemi con la protagonista troppo silenziosa per essere Tsukushi.
    Una epica Tsukushi Makino
  2. Honayori Dango (JP) - ecco, l'adattamento giapponese di Hanadan mi è piaciuto davvero davvero molto di più. Sono riusciti a cogliere l'essenza del fumetto e gli attori hanno fatto davvero uno splendido lavoro. Questa serie è composta da due serie e un film extra con una avventura che va a completare un po' alcuni aspetti del manga, davvero simpatico!
  3. The Heirs (K) - ♥ - questo per me è IL drama, è tutta colpa di The Heirs se io adesso sono drama dipendente. Mi ha preso un sacco sin dai primi episodi, non riuscivo a staccarmi dal computer, avevo voglia di sapere come andava a finire, fangirling hipe a mille. Se lo consiglio? Lo DEVI  guardare!! L'ho visto due volte e una terza solo i primi tre episodi.
  4. High Society (K) - simpatico dai. Finalmente i personaggi sono più maturi, la loro età si aggira attorno alla trentina d'anni. Abbiamo due coppie con una relazione problematica a causa dei diversi status sociali. "Sono un uomo che ha smosso la Corea intera per far mettere un lampione per te."
    Il triangolo di Hi School: love on, che ha messo dura prova
    la mia sanità mentale.
  5. Pinocchio (K) - ♥ - questo intreccia le vite dei personaggi in modo pazzesco, mi è piaciuto molto soprattutto per le tinte un po' gialle sullo sfondo che lo rende molto intrigante. Gli attori protagonisti sono i miei preferiti anche se insieme non mi hanno fatto partire il fangirling.
  6. My love from the star (K) - chiacchieratissimo ovunque, ma per i mie gusti troppo lungo. 20 episodi sono stati eterni, cinque in meno e lo avrei sopportato meglio. Storico, moderno e fantascientifico allo stesso tempo, e con una protagonista che si fa amare e odiare, anche se molto divertente.
  7. Hi School: Love On! (K) - adolescenza, dolcezza e un pizzico di soprannaturale. L'ho trovato molto carino anche se rivolto ad un target basso. Ha un triangolo amoroso irritante, il mio cuore
    Mondo reale e mondo fumetto che entrano in collisione
    in W - Two Worlds
    è stato diviso più e più volte.
  8. Dream High (K) - ♥ - un po' di High School Musical e un po' Il mondo di Patty, insomma una commedia adolescenziale basata su una scuola di musica. Canzoni fantastiche e bellissimi personaggi, fangirling a volontà insomma. Unico drama ad essere approdato in Italia, ma è meglio non parlare ora di come l'hanno ridotto.
  9. Dream High 2 (K) - non centra niente con la prima serie, è una cosa a parte davvero pessima, potevano evitare di farlo, o almeno potevano incentrarla su altri personaggi perché la protagonista è davvero insulsa, meritano di più i personaggi secondari, molto di più.
  10. W - Two Worlds (K) - ♥ - assolutamente consigliato! Mondo reale e mondo del fumetto che entrano i contatto, dove i personaggi inventati in verità sono tutti veri. Fantasia, azione e un pizzico d'amore ...e un attore che vi farà scattare gli ormoni adolscenziali!!
  11. Shopping King Louie (K) - ♥ - consigliatissimo se si amano le cose dolci e romantiche, tipicamente shoujo. Penso che tra tutti questi drama che ho visto sia davvero quello più zuccheroso: vi scalderà il cuore!! L'ho decantato molto su FaceBook, e una ragazza l'ha apprezzato un sacco.
    Scena da Descendants of the Sun
  12. Cinderella and the Four Knights (K) - ♥ - per certi aspetti potrebber ricordare Hadan di primo impatto, soprattutto per i Flower Boys, ma poi si evolve meglio, in modo più maturo. Davvero simpatico, da fangirling hipe a mille. Mi ha sorpreso perché non ha preso la piega "banale" introdotta dai primi episodi.
  13. Descendants of the Sun (K) - ha vinto il premio come miglior drama del 2016, e posso assicurarvi che se lo merita. Ha una trama davvero originale e anche tragica, alla fine è la storia d'amore tra un medico e un soldato, quindi affronta temi molto diversi dai classici drama romantici a cui sono abituata.

Uno dei pezzi musicali di Dream High, la versione originale di "Genie" delle Girls Generation è la mia nuova suoneria sul cellulare!!


Interrotte:
  1. Madame Antonie (K) - Possibile ripresa. Era simpatico a dire il vero, e aveva una trama originale. Ora che ci penso mi chiedo perché l'ho abbandonato. Mescolava un po' di psicologia e chiromanzia in maniera divertente.
    Lo psicologo e la chiromante di Madame Antonie
  2. I can hear your voice (K) - Possibile ripresa. Drama cuscinetto che ho usato un po' aspettando le puntata di W, sempre con lo stesso attore protagonista. Aveva un pizzico di soprannaturale ma anche di thriller. 
  3. Flower Boys Next Door (K) - Droppato completamente. Cercavo qualcosa come Hanadan vista la mania per i Flower Boys ma era piuttosto noioso. L'attrice protagonista la adoro, è Park Shin Hye, ma neanche la sua presenza è riuscita a invogliarmi a continuarlo.
  4. Cheese in Trap (K) - Droppato completamente. Un no colossale. Sembrava simpatico perché la protagonista è piuttosto fuori dagli schemi, ma poi arriva il protagonista maschile, mister perfezione in tutti i sensi e ...si salvi chi può.
  5. Uncontrollably Fond (K) - Droppato completamente. Gli attori protagonisti mi piacciono entrambi, ma il loro rapporto noioso, e la storia dalle tinte tragiche, non mi ha invogliata per niente a finirlo.



Non è proprio una guida dettagliata su cosa vedere e cosa no, ma sono piccoli suggerimenti per farvi un'idea generale. Ci tenevo a scrivervi questa pappardella a fine anno e spero davvero che apprezzerete. Ditemi se vi piacerebbe, di tanto in tanto, una rubrica con qualche commento sull'ultimo drama che ho visto.

C'è qualcuno di voi appassionato di drama che ha voglia di scambiare quattro chiacchiere e fangirlare con me? Se si, che serie hai visto quest'anno? Conosci qualcuna di queste che ho citato? 

6 commenti:

  1. Mentre studiavo giapponese avevo un compagno che mi passava un sacco di drama (giapponesi) e poi ho trovato un'amica appassionata, ma non ci sono mai andata davvero matta, la recitazione è un po' troppo..."caricaturale"? Ha senso per te? Ovviamente la cosa riguarda in particolare i drama tratti dai manga.
    Quelli che mi sono rimasti nel cuore sono Zettai Kareshi, Dragonzakura e un altro paio di cui per qualche motivo non riesco a ricordare il titolo ^^' Comunque ne ho visti solo di giapponesi.
    Mi piacerebbe moltissimo vedere quello di Lovely Complex.
    Di quelli che hai nominato mi ispirano My love from the star e W - Two Worlds.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Caricaturale" nel senso che è molto da manga e troppo poco "realistica"? Mmm potrebbe avere senso, purtroppo però non guardo molti adattamenti, al massimo qualche film ogni tanto. Non so perché la costruzione cinematografica non mi fa impazzire, ho notato che preferisco quella coreana.
      W - Two Worlds è proprio bello *A* se hai l'opportunità dai un'occhiata.

      Elimina
  2. Ohh ma che meraviglia questo post!!!! *__* Quest'anno non ho visto molti drama, ma spero di rimediare l'anno prossimo! :) Di quelli che hai citato ho visto solo Dream High, che ho visto quest'anno ed è piaciuto molto anche a me (e ho adorato le canzoni! Tanto che alcune le ascolto ancora adesso e stavo giusto progettando di andare a risentirmi la colonna sonora) e i due adattamenti di Hanayori Dango, ma, forse perché il manga non l'ho ancora letto, ho preferito la versione coreana :)
    In compenso tutti gli altri che hai citato sono in lista e spero di riuscire a vederli, prima o poi!!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti auguro un anno pieno di nuovi drama allora :) se guardi qualcosa di questa lista fammi sapere. Le canzoni di Dream High sono molto carine e orecchiabili, le ascolto ancora ora pure io ahah

      Elimina
  3. Grazie, mi fa piacere aver trovato qualcuno che si interessi ai k-drama..
    In casa a volte mi sembra di essere un alieno perchè preferisco i telefilm coreani a quelli occidentali.. ahahah.. W è in assoluto il mio preferito, devo finire di vederlo ma so già che mi piacerà tantissimo il finale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io mi sento un alieno, soprattutto quando parli di serie tv con amici o conoscenti e sgranano tutti gli occhi increduli quando dici "guardo serie tv sud coreane" XD siamo soggetti ancora più rari di chi legge fumetti

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...