martedì 9 gennaio 2018

Recensione: Orange 6 - Date una gioia a Suwa

Buongiorno ♥ si parte con la prima recensione dell'anno. Iniziamo in modo positivo parlandovi del nuovo volume (extra) di Orange di Ichigo Takano, celebre seguito (extra) di uno dei fumetti più apprezzati e amati degli ultimi anni. L'avete acquistato? O vi siete dimenticati di questa uscita come la sottoscritta?


Titolo: Orange 6
Autore: Ichigo Takano
Casa editrice: FlashBook
Anno di pubblicazione: 2017
Stato: concluso
Volumi: volume unico (seguito/extra di Orange)

"Suwa Hiroto, deve scegliere il proprio futuro: perdere il suo migliore amico o rinunciare alla ragazza che ama per salvarlo?"

Perché chiamarlo Orange 6 quando la storia è finita? È stata una decisione dell'autrice, che ha definito questo volume extra, e quelli che verranno, come una continuazione della storia principale. A dire il vero, non sono riuscita davvero a vederlo come un continuò, perché il punto di vista è stato totalmente stravolto e non ho respirato le stesse emozioni dei volumi precedenti: era diverso. In senso buono ma anche triste.

Come si può dedurre da trama e copertina il volume ruota attorno  al personaggio di Suwa Hiroto. Senza perdermi in infiniti fangirlamenti su di lui più avanti, vi dico subito che è il mio personaggio preferito di tutta la serie, una delle mie più assurde crush degli ultimi anni. Ho sempre considerato Suwa fondamentale per tutta la storia, un punto di riferimento per la coppia protagonista e questo volume dedicatogli ne è la prova: è impossibile non amare questo ragazzo, tutti dovrebbero avere un amico come lui!

Suwa è un personaggio secondario nel manga principale ma quello più vicino ai due protagonisti Naho e Takeru: innamorato da sempre di lei, e il migliore amico di lui. Quando Kakeru si trasferisce nella nuova scuola sarà Suwa a stargli accanto, a spronarlo a vivere la vita scolastica per quanto possibile. Per Naho invece Suwa è un amico prezioso, sempre accanto a lei nel momento del bisogno, mai insistente, pronto a spronarla ad essere migliore scongelandola dalle mille insicurezze.

Suwa è la punta di questo triangolo amoroso, così distante caratterialmente dai due protagonisti ma indispensabile per entrambi, l'altra faccia della medaglia per Naho e Kakeru. 

Il destino di Suwa, indipendentemente della strada che sceglierà, ha in serbo per lui una perdita obbligatoria nel suo cuore: o Kakeru o Naho, non può averli entrambi come vorrebbe ed è forse questo aspetto a rendere il fumetto molto triste. Dichiarandosi a Naho perderebbe Kakeru, salvando Kakeru dovrebbe rinunciare ai suoi sentimenti per Naho. Con questo fumetto si viene a conoscenza di quanto sia stato difficile per il personaggio di Suwa affrontare il salvataggio di Kakeru, costretto a mettere in gioco il proprio futuro.

Il fumetto si divide in due parti, la prima è il salvataggio di Kakeru e i successivi cambiamenti delle vite dei personaggi che non coincidono più con il futuro descritto nelle lettere, ci viene spiegato anche il significato del titolo Orange; la seconda invece è la continuazione della vita dopo la morte del ragazzo, lo scioglimento del loro gruppo per un po' di anni, le reazioni di Naho e Suwa alla perdita e il loro successivo avvicinamento. Questa seconda parte è molto più lunga e sostanziosa della prima, ci immerge completamente in un mondo senza Kakeru mostrandoci la sofferenza dal punto di vista di Suwa. Scava del suo animo, fa emergere le ombre del bravo ragazzo che abbiamo imparato a conoscere, Suwa si scontra ripetuta con una realtà fatta di fantasmi di Kakeru, ricordi del ragazzo presenti in ogni parola e in ogni gesto che lo faranno avvicinare piano piano a Naho.

È un fumetto che è riuscito a regalarmi molte emozioni. Questo extra mi ha dato qualcosa in più, non un continuo, ma un tassello per un quadro generale più completo soprattutto per un tipo di futuro. Avevo paura che questo volume mi avrebbe rovinato il manga, ogni tanto capita con gli extra soprattutto quando l'autrice li definisce continuazioni/sequel, quindi spero che semmai arriverà anche il Orange 7, di trovare una lettura piacevole come questa.
C'è anche da dire che voglio Takano sensei alle prese con un nuovo manga, è un'autrice con un potenziale sprecato se continua a perdersi ancora con un'opera fatta e finita, spero che non faccia la fine di Matsuri Hino che continua a proporci Vampire Knight in tutte le salse.

Avete letto questo volume? Cosa ne pensate? Se avete voglia di fangirlare su Suwa scrivetelo nei commenti!!


2 commenti:

  1. Lo ammetto, me ne sono dimenticata, ed ammetto anche di esser stata titubante sul prenderlo o meno proprio per il timore che mi rovinasse in un qualunque modo le emozioni provate durante la lettura di Orange. La tua recensione è molto rassicurante, perciò forse quando mi capiterà lo acquisterò.

    Suwa è piaciuto molto sin dall'inizio anche a me, proprio per il suo carattere gentile, premuroso e talmente buono da essere disposto al sacrificio per il bene dei suoi amici. Quanto ho sofferto per lui! ç_ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti è piaciuto Suwa allora devi dare una possibilità a questo volume, soffri anche qui per lui ma finisci per apprezzarlo ancora di più ♥

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...