venerdì 20 luglio 2018

Let's Five: 5 shoujo da leggere sotto l'ombrellone (estate 2018)

Buongiorno ♥ ho deciso di riproporvi questa top five anche quest'anno, perché non c'è cosa più bella che starsene spiaggiati sotto l'ombrello a consumare qualche manga. Senza perdermi solo tra i classici manga nostalgici o introvabili, ho scelto soprattutto titoli recenti e facilmente reperibili, non voglio farvi salire l'ansia da "Oddio, è esaurito! Oddio, non trovo quel volume!" D'estate mi piace molto fare riletture o buttarmi su manga leggeri e non troppo strappalacrime, e diciamo che i manga del momento seguono un'onda priva di drammoni, quindi tutti i titoli shoujo in corso sono molto estivi.

Nuova serie divertente: 
Takane e Hana di Yuki Shiwasu
Al primo posto uno dei manga più divertenti in circolazione, anzi forse, il più divertente. Non c'è niente di meglio di un manga leggero e spensierato per l'estate, un fumetto che vi strapperà grosse risate con le sue situazioni esilaranti e i suoi protagonisti fuori di testa. Una sedicenne mascolina dai modi molto diretti e un ereditiere ventiseienne dal pessimo carattere: una coppia prova di bomba. Il fumetto ha uno stile narrativo molto fitto, pieno di dialoghi, l'ideale è avere tempo per goderselo con calma senza perdersi nemmeno una parola. Per saperne di più leggetevi le Prime Impressioni.


Nuova mini serie: 
Tutti tranne te di Mayu Sakai
È tornata in Italia Sakai sensi, mangaka che in molti abbiamo amato per i suoi manga precedenti. La sua nuova serie sarà una mini serie che conterà cinque volumi in totale, quindi quale occasione migliore per gustarsi uno leggero shoujo che si divide tra scuola e famiglia, con la sicurezza che sarà una storia contenuta in pochi volumi? Andiamo al risparmio! Lo consiglio anche per chi vuole provare ad approcciarsi ai manga questa estate, le serie brevi sono sempre un buon inizio. Date un'occhiata alle mie Prime Impressioni.


Una serie che sa d'estate:
De Gustibus di Mircalla Conte e Chiaretta B.
Manga edito da MangaSenpai che mi fa pensare immediatamente all'estate perché parla di gelato. Non di coni e coppette qualunque, ma di gusti speciali che prendono vista per aiutare una giovane ragazza a salvare la sua gelateria. Mini serie di due volumi conclusa di recente, dalla trama originale e divertente, un manga decisamente delizioso che vi consiglio se volete avvicinarvi al panorama dei manga italiani. Spero di recuperare presto il secondo volume, intanto vi lascio le Prime Impressioni del primo.

Un classico: 
Cuore di Menta di Wataru Yoshizumi
Con la fissa che ho avuto quest'anno per questa famosa mangaka mi sentivo obbligata ad inserire una sua opera in qualche classifica. Ho scelto il suo fumetto più spensierato, quello meno serio, e più adatto alla bella stagione. Due gemelli, una lei e un lui costretto a vestirsi da femmina per poter andare nella stessa scuola della sorella: questa è la premessa per una commedia degli equivoci che potrebbe rivelarsi una piacevole compagnia in spiaggia. Leggete la mia Recensione completa!


Un volume unico:
Dillo alla luna di Kaho Miyasaka
Ero un po' indecisa nel scegliere il volume unico, vi avrei proposto di nuovo uno della Yokoyama come l'anno scorso, ma poi osservando la libreria lo sguardo si è fermato su Miyasaka sensei e questo volumetto molto romantico e dalle ambientazioni molto estive. Un gruppo di amici, un amore improvviso, yukata, fuochi d'artificio, gite durante le vacanze e lune molto luminose: uno dei volumi che ho sempre riletto volentieri, romantico ed esaustivo al tempo stesso! Sul blog potete trovare una recensione di qualche anno fa.


Queste sono le mie proposte shoujo estive. Avete letto o state seguendo qualcuna di queste opere? E voi che manga mi consigliereste da leggere al mare? Sono in vena di volumi unici!

2 commenti:

  1. De Gustibus ha alla base un'idea molto estiva direi! :3
    Grazie per i consigli, mi piace questo format! Al momento io sto leggendo un libricino in inglese della Hobb e come manga ho letto ieri Hidamari - Limit. Non ho letto molti manga ad ambientazione estiva, quindi non saprei cosa consigliare... Come letture brevi e leggere invece mi viene in mente Il ragazzo del metró! Tre volumi, storia leggera e lieto fine! ^^

    RispondiElimina
  2. I primi tre mi ispirano davvero un sacco! Li ho messi tutti e tre in lista e spero di riuscire a leggerli, anche se con i manga sto, tristemente, andando a rilento!!! :(

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...